acquista biglietti
iscriviti accedi
english version
cerca nel sito:
 

CALAMITA COSMICA

L'OPERA

CALAMITA COSMICA DI GINO DE DOMINICIS

È IN PRESTITO PER LA MOSTRA

"YTALIA. ENERGIA PENSIERO BELLEZZA"

Presso il Forte Belvedere di Firenze  fino al 02/10/2017

Fino a fine ottobre 2017 negli spazi della ex chiesa della SS.Trinità in Annunziata ci sarà in mostra il David di Michelangelo.

L’opera Calamita Cosmica, considerata una della più importanti testimonianze della scultura italiana del XX secolo, è uno dei capolavori dell’Artista Gino De Dominicis, protagonista dell’arte italiana del secondo dopoguerra, personalità eccentrica ed enigmatica,  “egli stesso opera d’arte senza fine, originaria e carica di segreto” come lo definì il pittore tedesco Ansel Kiefer.

L’opera, realizzata nel più assoluto segreto intorno al 1988, è lunga ventiquattro metri, larga quasi quattro e riproduce fedelmente uno scheletro umano con un lungo naso a becco d’uccello, uno dei temi ricorrenti delle opere di De Dominicis.

Un’asta dorata che parte da una delle falangi è la “ Calamita Cosmica” da cui l’opera prende il nome, una sorta di magnete indirizzato all’universo.

Il profondo collegamento tra terra e cielo pervade l’esigenza creativa di questa maestosa scultura cupa e impassibile.

Dal 2011, dopo importanti esposizioni nei principali musei italiani ed europei ( Ancona, Bruxelles, Parigi, Milano,Roma) curate da Italo Tomassoni, Calamita Cosmica è esposta permanentemente presso la settecentesca chiesa dell’Annunziata appositamente restaura, gioiello neoclassico dell’architetto Carlo Murea e secondo polo museale del centro Italiano Arte Contemporanea.

 

Secondo polo museale CIAC  - Via Garibaldi 153/a – Foligno
Tel. 0742621022

Centro Italiano Arte Contemporanea via del campanile, 13 Foligno (PG)