acquista biglietti
iscriviti accedi
english version
cerca nel sito:
 

CALAMITA COSMICA

L'OPERA

CALAMITA COSMICA DI GINO DE DOMINICIS

È IN PRESTITO PER LA MOSTRA

"YTALIA. ENERGIA PENSIERO BELLEZZA"

Presso il Forte Belvedere di Firenze  fino al 02/10/2017

È in corso l’allestimento degli spazi del polo CIAC per una nuova esposizione temporanea

 

L’opera Calamita Cosmica, considerata una della più importanti testimonianze della scultura italiana del XX secolo, è uno dei capolavori dell’Artista Gino De Dominicis, protagonista dell’arte italiana del secondo dopoguerra, personalità eccentrica ed enigmatica,  “egli stesso opera d’arte senza fine, originaria e carica di segreto” come lo definì il pittore tedesco Ansel Kiefer.

L’opera, realizzata nel più assoluto segreto intorno al 1988, è lunga ventiquattro metri, larga quasi quattro e riproduce fedelmente uno scheletro umano con un lungo naso a becco d’uccello, uno dei temi ricorrenti delle opere di De Dominicis.

Un’asta dorata che parte da una delle falangi è la “ Calamita Cosmica” da cui l’opera prende il nome, una sorta di magnete indirizzato all’universo.

Il profondo collegamento tra terra e cielo pervade l’esigenza creativa di questa maestosa scultura cupa e impassibile.

Dal 2011, dopo importanti esposizioni nei principali musei italiani ed europei ( Ancona, Bruxelles, Parigi, Milano,Roma) curate da Italo Tomassoni, Calamita Cosmica è esposta permanentemente presso la settecentesca chiesa dell’Annunziata appositamente restaura, gioiello neoclassico dell’architetto Carlo Murea e secondo polo museale del centro Italiano Arte Contemporanea.

 

Secondo polo museale CIAC  - Via Garibaldi 153/a – Foligno
Tel. 0742621022

Centro Italiano Arte Contemporanea via del campanile, 13 Foligno (PG)