acquista biglietti
iscriviti accedi
english version
cerca nel sito:
 

"PIU' ARTE PER TUTTI" - conferenza del 18 marzo 2017

CLAUDIO SPADONI ospite a  " Più arte per tutti"


Sabato 18 marzo alle ore 18.00 presso il secondo polo CIAC - ex Chiesa della SS.Trinità in Annunziata  in Via Garibaldi 153/a all interno del ciclo di conferenze  "Più arte per tutti"  ci sarà ospite CALUDIO SPADONI.

“Il passato non passa mai, è solo una dimensione del presente”: le parole di Faulkner suggeriscono un pensiero diverso della 'modernità', o più correttamente dell'età contemporanea, rispetto a quello che sul mito  del 'nuovo' coltivato dalle avanguardie ha fondato il motivo conduttore di diverse stagioni  artistiche, almeno fino al cosiddetto 'postmoderno'.  La  realtà è molto più complessa delle schematizzazioni  comunemente adottate, come stanno a dimostrare  certe fasi di quasi generale 'ripensamento' soprattutto nel tempo fra le due guerre, e per altri aspetti grandi protagonisti  estranei o ai margini dei movimenti ufficiali delle avanguardie. O ancora altri, che  considerata esaurita quell'esperienza pur senza rinnegarla, riprendono il filo della tradizione che ritenevano definitivamente interrotto.
Ma il pensiero, la seduzione dell'antico, restano attivi anche entro le poetiche  delle stesse avanguardie, esercitando talora un ruolo fondamentale nella prefigurazione del 'nuovo'.  E per un apparente paradosso, sarà proprio nella stagione piena delle neoavanguardie  del secondo dopoguerra che con l'affermazione  generalizzata della 'tradizione del nuovo' si registra un ancor più palese ricorso al passato nelle sue diverse figure, per un recupero di valori, o sotto forma di citazioni, o di un riutilizzo iconografico dove l'antico è ormai totalmente svuotato dei suoi contenuti originari. Ma ci si dovrà dunque chiedere cosa si intenda  allora per 'antico' e come  volta a volta si manifesti , se è il presente ad assumerlo nella propria visione, dandogli una diversa funzione, una nuova identità. La conversazione insisterà su questo motivo conduttore in un excursus sulla scena artistica internazionale dall'800 ad oggi.


Prossimi incontri:
venerdì 5 maggio - FRANCO NUCCI
Centro Italiano Arte Contemporanea via del campanile, 13 Foligno (PG)